venerdì 25 ottobre 2013

Delitto (e indagini) tra Piemonte e Liguria

"Commissario Rebaudengo: Un indagine al nero di seppia" di Cristina Rava 



Un giallo nostrano, ambientato tra Albenga ed Alassio, con un commissario di polizia che più piemontese non si può, cuneese fin nel midollo, amante di bollito e bagna cauda, e un medico legale genovese dal nome simpatico e stravagante, Ardelia Spinola, che lo conquista con i suoi piatti di mare.

Due personaggi riservati e tranquillamente efficienti nel loro lavoro, come la gente della mia terra, alle prese con l'omicidio di una ragazzina.
Un libro che si legge con estremo piacere, soprattutto per chi, come me, e' piemontese e bazzica la Liguria, anche se forse l'assassino non è così difficile da indovinare, per lettori abituali di romanzi gialli.
Niente di macabro o impressionante nelle descrizioni (ed è per questo che ho potuto leggerlo fino a tarda notte senza restarne turbata, io che mi impressiono anche a vedere le americanate in tv e le serie criminali non le reggo a stomaco pieno), un po' di psicologia forense e bei dialoghi, mai scontati.
Insomma: ve lo consiglio!!!
Questo post partecipa ai Venerdì del Libro di Home Made Mamma: www.homemademamma.com