venerdì 30 aprile 2021

Le letture dei gemelli: "Lei ci sarà sempre", per la festa della mamma

 "Lei ci sarà sempre", di Thierry Lenain e Manon Gauthier,

ed. Il leone verde piccoli, gennaio 2020, pag. 24



Una piccola chicca.

Un albo delicato, poetico, ricco di amore, in cui un figlio ricorda la sua mamma e la sua costante presenza in tutti i momenti della sua vita. 

Non nelle occasioni ufficiali, in cui la presenza materna è quasi scontata,  ma nella quotidianità di un bambino, dalla gravidanza al primo passo, ai giochi insieme.

Perché: "..Lei ci sarà sempre."



Il messaggio e la delicatezza di questo libro mi hanno conquistata e sono piaciuti moltissimo anche ai miei bimbi, a cui io l'ho letto e riletto e riletto ancora ma utilizzando il verbo essere al tempo presente.

Le illustrazioni, copertina a parte (che è molto dolce e mi ha attratto subito) hanno un  tratto un po' "spigoloso" e una prevalenza dei toni del verde (colore che  amo solo nella vegetazione) che non me le ha fatte apprezzare molto. 

Questione di gusto personale, perché sono comunque espressive e rendono bene il senso del testo.



Un albo da leggere, per la festa della mamma o semplicemente per spiegare che l'amore di una madre non muore mai.

Con questo post, come di consueto, partecipo all'appuntamento con il venerdi' del libro di Paola.

Nessun commento:

Posta un commento

Un commento educato è sempre gradito!