lunedì 27 giugno 2016

La ciclabile Peschiera del Garda - Mantova e Borghetto di Valeggio sul Mincio: 34 km in bici con il bambino!


A metà giugno abbiamo approfittato di un fine settimana fuori porta per "testare" la resistenza del ricciolino biondo in bici e trascorre del tempo alla scoperta della zona in modo sportivo, ecologico e divertente.

Avevamo notato nel centro di Peschiera del Garda, nei pressi della quale avevamo piantato la nostra tenda, la partenza di una pista ciclabile per Mantova, che avevamo visitato ormai tra anni fa (lo racconto qui), distante 45 km.


Il ricciolino biondo ha subito esultato all'idea.
Non avevamo, però portato con noi le biciclette.
Così il giorno seguente, approfittando della bella giornata di sole, siamo andati a noleggiarle in un negozio ben fornito fuori dal paese, in direzione Sirmione.
Ci hanno dotati di tra biciclette moderne, ammortizzate ed adatte a fondi misti e sterrati, con grande gioia del ricciolino.

Parcheggiata l'auto in un parcheggio libero gratuito nelle vicinanze del negozio (purtroppo al sole), siamo partiti in direzione di Mantova.
Il primo tratto di ciclabile, per la verità, scorreva a lato della strada, piuttosto trafficata, alternandosi al marciapiede, con tutti gli attraversamenti e gli incroci del caso.
Dopo 2 km, però, siamo arrivati a Peschiera e abbiamo intercettato la ciclabile che, uscendo da una delle porte di accesso alla città, si infila (con una ripida ma corta discesa), con fondo a ghiaietta (ma fattibile anche con una bici da corsa, magari a mano nella discesa), in un bel parco verde che  costeggia le mura e prosegue, lungo il Mincio, oltre il ponte di accesso e l'area di attracco delle canoe.

Usciti rapidamente dalla città, la ciclabile corre lungo il Mincio, in una strada asfaltata chiusa al traffico veicolare, comoda e larga, con qualche punto d'ombra per le soste concesso dalla presenza degli alberi ed il refrigerio dell'arietta del fiume.


Arrivati alla diga di Salionze, nei pressi di Monzambano, ove si trova una panchina per la sosta ed una fontana (attenzione: la seconda fontana da Peschiera, non ne abbiamo viste altre), la ciclabile per  Mantova si sposta sull'argine sinistro del fiume, prima in un boschetto e poi di nuovo lungo il fiume, sempre su ciclabile asfaltata chiusa al traffico veicolare e ricca di vegetazione ai lati.
Abbiamo incontrato tantissimi altri ciclisti ma anche persone con i rollerblade e molti runners.

Poco prima di  Borghetto, frazione di Valeggio sul Mincio, sulla sinistra si incontra un grande ristorante con ampia area verde attrezzata con tavoli all'aperto e giochi per i bambini ("Speck Stube" Valeggio sul Mincio).
Noi vi abbiamo fatto tappa per il pranzo al ritorno e ci siamo trovati bene.

All'esterno, il pannello informativo della ciclabile.

C'era, comunque,  anche un altro bar - ristorante molto comodo circa 5 km prima.

Proseguendo verso Mantova, abbiamo prima visto le mura esterne di Borghetto...

e poi visitato, con le bici portate a mano, come da indicazioni ...

...questo piccolo ma davvero suggestivo, borgo storico, pieno di ristoranti e bar (e molto affollato, ma era comunque sabato).






Poichè il ricciolino biondo aveva già pedalato per più di 17 chilometri (circa 14 km da peschiera a Borghetto + 3 km dal campeggio in cui alloggiavamo a Peschiera), senza mai lamentarsi (ovviamente con soste per bere e mangiucchiare caramelle !), abbiamo quindi imboccato nuovamente la ciclabile,
questa volta in direzione Peschiera del Garda, fermandoci dopo pochi chilometri per mangiare nel ristorante "addocchiato" all'andata, giocare e prendere il sole!



Infine, la biciclettata fino a Peschiera, un bel gelato e poi gli ultimi chilometri fino al negozio, dove abbiamo fatto ritorno alle quattro e mezzo, stanchi, felici e con almeno 34 km sulle gambe, un vero record per il ricciolino biondo e molto più di quanto ci aspettassimo!

Una perfetta giornata di vacanza estiva.

Se avete bimbi più grandicelli o siete tra adulti e avete voglia di pedalare, sappiate che la ciclabile offre molte deviazioni per visitare tanti paesini, per il parco Sigurtà e per luoghi di interesse culturale, non avrete che da sbizzarrirvi!

Info pratiche: noi abbiamo noleggiato le bici da "Hyghroad Bike Shop s.r.l.", in Via Bell'Itlia n. 31, al prezzo di 35 Euro per le tre bici per l'intera giornata (fino alle 19,00, ora di chiusura), pagati in anticipo alla consegna delle bici, che nel nostro caso erano in ottime condizioni e perfette per il tipo di ciclabile.
Il parcheggio libero si trova appena più avanti al negozio, in direzione Peschiera del Garda, subito dopo la rotonda.
Una pista ciclabile che conduce a Peschiera  (o a Sirmione nell'opposta direzione) passa proprio lì davanti.
La ciclabile è interamente pianeggiante e, da Peschiera a Borghetto, transita sempre lontano da auto, dunque è perfetta per i bambini.
Un pò di attenzione va prestata nel primissimo tratto, quello che uscendo da Peschiera, costeggia su un sentiero sterrato il fiume, dal lato opposto alle mura: è stretto e vicinissimo all'acqua!
Attenzione: munitevi di una buona scarta di acqua e di qualche snack, soprattutto se viaggiate con i bambini. Noi abbiamo trovato solo due fontane in tutto il percorso Peschiera - Borghetto.
P.s. Mettete il casco in bici!

Post non sponsorizzato, come di consueto.