martedì 30 settembre 2014

Shopping libresco!

Nei momenti di tristezza, poche cose, a parte lo sport, hanno su di me lo stesso effetto rasserenante dello shopping in libreria.
Perché leggere e' anche evadere dalla quotidianità e, contemporaneamente, distrarsi e vivere altre vite parallele.
Ed il pensiero di tanti libri che mi aspettano, mi rende ottimista.
Ecco, allora, il frutto del mio ultimo acquisto.

Tre sono per il nano, sei per me, ma quelli da adulto sono tutti libri che penso leggeranno anche mia madre/l'Alpmarito o che non ho trovato in biblioteca, da cui altrimenti mi rifornisco.
Tanto per ottimizzare soldi e spazio!!
Per altro, era da tempo che erano nella mia "lista dei desideri" cartacei.
Chissà se saranno tutti all'altezza delle nostre aspettative!!!

Voi ne avete già letto qualcuno? Cosa ne pensate?

P.s. Grazie a tutte le amiche virtuali che mi hanno manifestato la loro vicinanza nel post di qualche giorno fa.