venerdì 8 maggio 2015

"Un ragazzo"

"Un ragazzo" di Nick Hornby




Ho letto questo romanzo sul tablet, scaricandolo da amazon mentre era in offerta speciale e, nonostante non lo trovi il modo più comodo per leggere (a differenza di un ebook reader, la luminosità non è ideale e in più in mano pesa), mi ha consentito di continuare la lettura anche quando avevo dimenticato a casa il libro e...durante una noiosa conferenza!

Conoscevo già l'autore, di cui ho letto molti romanzi e parlato anche sul blog (in praticolare, di "Non buttiamoci giù", bellissimo, e di "Tutti mi danno del bastardo", bello ma brevissimo) e devo ammettere che anche questo libro non mi ha deluso, tutt'altro!

Si tratta del romanzo da cui è stato ricavato il famoso film con Hugh Grent, dal titolo omonimo,"About a Boy - Un ragazzo" e temevo che, dopo aver visto più volte la trasposizione cinematografica, non mi sarebbe piaciuto o comunque non mi avrebbe conquistato.

Invece non è stato così: da un lato, avevo davanti agli occhi l'immagine dell'attore, il che non guasta, dall'altra il romanzo si è rivelato molto più ironico, profondo, riflessivo, sagace ed appassionante.

Decisamente, ancor meglio del film, che è sì carino ma un pò troppo frivolo.

Insomma, consigliato!!!

Con questo breve post (ho una conclusionale di 60 pagine da finire di scrivere che mi aspetta e fra un'ora devo scappare a prendere il bimbo a scuola) partecipo al Venerdì del Libro di Home Made Mamma.