martedì 16 aprile 2013

Di me e di altri blog...

Ho ricevuto questo graditissimo premio da http://mammeneldeserto.blogspot.it/2013/04/liebster-blog-award.html#more...che dire, se non che a questo punto spero di non superare mai i 200 followers??!
Grazie, di cuore.
In questi giorni frenetici, di lavoro, di auto da riparare, di acquisti sbagliati, di scelte di vita (= casa: dove, come perchè e soprattutto, quanto?????) e di coppia, perchè alla fine uno dei due deve cedere per amore dell'altro e quell'uno, a quanto pare, sono sempre io, anche se tutti gli amici pensano che funzioni al contrario, tra noi, anche se vista di fuori la più determinata ed aggressiva sembro io invece non è vero, per niente...
...ma ora sto divagando...
tornando al graditissimo premio, ecco la risposta alle domande che mi hanno posto le due mitiche mamme di http://mammeneldeserto.blogspot.it.
1)Se pensi a te tra 10 anni dove ti vedi?
La risposa potrebbe essere causa di discussioni, vista l'ardua questione "casa" di cui sopra, però questo è il mio blog è vorrei essere sincera: nella mia cittadina di origine, ma non lì lì, piuttosto in un paesino limitrofo, tranquillo ma ad un tiro di schioppo dai servizi, oppure nella citta (appena più grande) in cui mi reco settimanalmente per lavoro e dove lavora l'Alpmarito...ma anche in questo caso, in un paesino appena più in là, giusto per amore di tranquillità.
2)la tua principale caratteristica?
La sincerità e l'assenza di peli sulla lingua.
3)la vertigine è paura di cadere o voglia di volare?
Paura di cadere, con cui convivo tutti i giorni, perchè in realtà vorrei avere il coraggio di volare
4)la tua strategia di successo o di sopravvivenza?
Di successo, il sorriso, soprattutto quando non se lo aspettano. Di sopravvivenza....la nonna che tiene il nano e lo sport!
5) Cosa sogni per i tuoi figli?
Meno inquinamento, più onestà, più senso di AUTORESPONSABILITA', più senso civico, meno tasse che ti opprimono, più parchi e giardini pubblici (puliti), una famiglia serena, una casa grande abbastanza per l'essenziale, un lavoro che sia anche una passione, la felicità, a modo loro.
6) la città dei sogni (perchè?)
Ancora non so quale sia, forse una cittàdina della Provenza, tipo Aix-en-Provance...però bisognerebbe viverci un pò, per poter capire se lo è davvero.
7) la città dei tuoi incubi (perchè)
Milano, Roma, posti così (esclusa Torino). Troppo caotici, frenetici, senza spazi per vivere, macchine per fare soldi o per turisti e inquinamento..o almeno così me le immagino, ovviamente senza averci mai vissuto (quindi anche in questo caso, potrei sbagliarmi di grosso!)
8) il lavoro più bello del mondo
Ma naturalmente....l'Avvocato!
9) un soprannome che ti starebbe bene
Nessuno, mi piace il mio nome...se no quello che usava mio nonno, ma è un segreto.
10)  il viaggio più bello che hai fatto
La Provenza, Parigi, la Corsica, il viaggio di nozze in Scandinavia, l'Irlanda con i miei genitori, da bambina...troppi, ciascuno il più bello a modo suo.
11) il viaggio più bello che sogni di fare
Australia!

Sono domande curiose e interessanti e allora..non le cambio e le giro pari pari ai blog che vorrei "premiare":
http://bimamma.blogspot.it/  con la Pippo's family, che ho scoperto da poco ma mi piace molto.
http://mammamimmononsolo.blogspot.com/
e ...se fossi brava scriverei il perchè di ognuno ma sono in ritardo per andare a recuperare il nano e...niente, son priorità!