martedì 30 aprile 2013

In giro per l'Italia....

L'Italia è bella, bellissima, ricca di fascino, arte, cultura e buona cucina.
Ne ho avuta l'ennesima conferma in questo ultimo weekend, di grande traffico, tanta pioggia, infinite code autostradali e disperate ricerche di parcheggio ma anche, e soprattutto, di meraviglie...lontane da casa, però a pensarci, neanche troppo.
Forse, possiamo ripartire da qui, dal nostro BEL PAESE, che tanti altri Stati ci invidiano e noi spesso snobbiamo. 
Davvero, vista la situazione politica, temo che ci sia rimasto poco altro, ma non è poco!


Mantova, cortile del Castello San Giorgio, dietro a Piazza Sordello. Foto Mamma Avvocato. E' vietata qualunque forma di riproduzione non autorizzata.

Castello di San Giorgio, Mantova. Foto Mamma Avvocato. E' vietata qualsiasi forma di riproduzione non autorizzata.
Cortile del Castello di San Giorgio, Mantova. Foto Mamma Avvocato. E' vietata qualunque forma di riproduzione non autorizzata.  


Paesino tra Mantova e Sabbioneta

Mantova, Piazza Erbe

Cremona

Ad esempio, è rimasta la voglia di ristrutturare un casale contandino, lavorare e inventarsi un'occupazione, come l'argiturismo in cui abbiamo avuto il piacere di soggiornare.


 
Nonostante
questo bel letto romantico invitasse al sonno, non possiamo dire di aver riposato molto..ma per fortuna neanche troppo poco!


 Il nano si è divertito a spingere il passeggino in ogni dove, nonostante il tipo di pavimentazione rendesse il suo compito molto faticoso...con il sole e con la pioggia...ovvio....è un ometto ostinato!




E poi, ovviamente, non abbiamo disdegnato la buona cucina....ottima pizza con prosciutto di parma e parmiggiano reggiano, ottimi tortelli di zucca e amaretti e maccheroni fatti in casa, per non tacer dei bocconcini di guanciale di maiale e della pasta al tonno....se no, che vacanza sarebbe stata??!!!

 E per finire, non è mancata neppure un pò di fauna locale!
All'esterno della mura di Sabbioneta
Ovunque abbiamo trovato locali attrezzati con fasciatoio, seggiolone e spesso giochi esterni per i bimbi.
Peraltro, Mantova è ricca di parchi e aree verdi (Parco P.zza Virgiliana, Parco di Palazzo Te, Lungo Mincio, retro di Castelo San Giorgio), nonchè di ciclabili. Purtroppo, di queste ultime non abbiamo usufruito causa acquazzoni dopo e troppo caldo prima (eh sì, siamo esigenti, lo so!).
Avremmo voluto visitare anche Palazzo Ducale e Palazzo Te ma c'era coda per entrare e, soprattutto, sarebbe stato chiedere troppo al nano, che aveva voglia di correre e giocare all'aria aperta, come è giusto.
Al prossimo giro......cambiare aria..ci voleva proprio!




9 commenti:

  1. belle le foto!!! e che tenero è il tuo bimbo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Purtroppo non c'era la luce ideale per le foto ma come ricordo...vanno benissimo!

      Elimina
  2. Fa bene al cuore vedere tutta questa bellezza e ricordarsi che è qui, nel posto in cui viviamo. Grazie per questo insieme di foto e parole che hanno incorniciato delle belle emozioni.
    Un abbraccio grande grande

    RispondiElimina
  3. Che bello! Mi hai fatto ripensare al primo viaggio con Dede, a Roma, quando anche lui spingeva il passeggino un po' traballante!!!
    l'Italia è bellissima, si, come posti, come clima, come cibo...

    RispondiElimina
  4. Complimenti per le foto sono magnifiche

    RispondiElimina
  5. che foto spettacolari e che dolce il nano <3...
    bene che vi siete rigenerati!

    RispondiElimina
  6. @aline: grazie!Nano all'opera!!!
    @contofinoa3: bellissimo il posto e bellissime le gite fuori porta, in effetti!
    @le mie patate lesse: grazie mille! Io non ne sono tanto sicura..ma è bello sapere che piacciono.
    @rachele: liete di aver fatto emergere i tuoi ricordi...sono così dolci i nostri nanetti! Ora vorrei che non crescesse così in fretta!
    @marelibera: hai ragione ed è una consolazione sapere che abbiamo questa immensa risorsa...sarebbe bello valorizzarla di più, però. Ne trarremmo tutti beneficio.

    RispondiElimina
  7. molto belle le foto, anche con la luce sfavorevole. rendono l'idea. E molto bello il tono del racconto, sembra che le vacanze siano state godute appieno.
    Bravi che riuscite ad andare per città e mostre noi abbiamo rinunciato :)

    RispondiElimina

Un commento educato è sempre gradito!